Covid. Rossi (Pd): governo chiarisca su attività sportive di base

andrea_rossi_pd

“Le restrizioni contenute nell’ultimo Dpcm relative alle attività sportive di base, possibilità di allenamenti in forma individuale e competizioni, stanno purtroppo generando incertezza e confusione per le famiglie e i ragazzi soprattutto per i problemi di interpretazione che potrebbero verificarsi per le indicazioni a supporto fornite sia dalle FAQ preparate dal dipartimento per lo sport e sia dalla circolare del ministero dell’Interno varata ieri”. Così il deputato Andrea Rossi membro della commissione Cultura della Camera.

“Le norme per evitare i contagi da Covid-19 – sottolinea – sono più efficaci quanto più è elevato il grado di comprensione da parte dei cittadini, in un settore già gravato da difficoltà economiche. La chiarezza che deve essere d’obbligo anche per le federazioni sportive nel momento in cui devono riconoscere se un evento o una competizione, nei settori professionistici o dilettantistico, siano di interesse nazionale. Per questo chiedo al governo un intervento puntuale e definitivo su quali attività sportive di base sono al momento permesse”.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu