Controlli a tappeto sulle strade della Bassa reggiana: 10 persone nei guai

controlli_carabinieri

Un conducente è stato sorpreso dai carabinieri della compagnia di Guastalla guidare l’auto dopo avere fatto uso smodato di bevande alcoliche: a lui i carabinieri hanno ritirato la patente di guida procedendo alle sanzioni previste dalla legge.

Un secondo conducente è stato denunciato per aver guidato l’auto sebbene la sua patente fosse sospesa. Sei persone sono state trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale non terapeutico ed ora rischiano la sospensione delle rispettive patenti e dei documenti di espatrio posseduti. Un pregiudicato che non poteva trovarsi a Reggiolo, essendo colpito dal provvedimento del divieto di dimora in quel comune. Infine un giovane reggiano è stato denunciato per porto abusivo di armi essendo risultato ai controlli possedere un coltello di oltre 20 cm di cui 10 di lama.

Questo è il bilancio dei serrati controlli stradali eseguiti nel weekend dai carabinieri della Compagnia di Guastalla. In tutto i carabinieri hanno controllato 148 persone e 123 tra automezzi e motocicli nei posti di blocco e di controllo eseguiti nelle strade di maggior traffico, dove hanno proceduto anche alla contestazione di alcune contravvenzioni al codice della strada.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu