Carpi. Rubò un Rolex da 3.000 euro a un anziano di Rolo, individuata e denunciata

carabinieri_castella

I carabinieri di Fabbrico, in provincia di Reggio, hanno individuato la persona che lo scorso maggio avvicinò un 82enne di Rolo rubandogli il costoso orologio che l’uomo portava al polso, un Rolex del valore di circa 3.000 euro, prima di dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. L’episodio avvenne a Carpi, in provincia di Modena, dove la vittima era andata a trovare la figlia.

Dopo il furto l’82enne si era rivolto ai carabinieri di Fabbrico per denunciare quanto accaduto. Le indagini, anche grazie alla minuziosa descrizione fatta dalla vittima e al modus operandi utilizzato, hanno permesso ai militari di individuare in qualche settimana la presunta responsabile del gesto, che grazie anche a una ricognizione fotografica è stata riconosciuta dalla stessa vittima come l’autrice del furto: si tratta di una donna di 31 anni, residente a Modena, già nota alle forze dell’ordine per simili reati commessi in passato. Al termine degli accertamenti, la donna è stata segnalata alla magistratura modenese: dovrà rispondere dell’accusa di furto aggravato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu