Carpi. Picchia e violenta una conoscente, rintracciato e arrestato un uomo di 45 anni

carabinieri Modena auto notte

Nella serata di lunedì 5 aprile i carabinieri di Carpi hanno rintracciato e arrestato un uomo di 45 anni di nazionalità tunisina: è accusato di aver picchiato e violentato una donna di 35 anni, sua conoscente, dopo essersi presentato a casa di quest’ultima, in provincia di Modena. Il provvedimento di fermo è stato convalidato e per l’uomo, risultato pregiudicato e attualmente senza fissa dimora, è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

I militari sono arrivati a individuare il 45enne in circa 12 ore, dopo un’approfondita attività di indagine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo sarebbe venuto a conoscenza del fatto che il compagno della donna si trovasse in carcere e, approfittando di questa circostanza, con una scusa si sarebbe fatto aprire la porta dell’appartamento dalla 35enne, per poi lasciare l’abitazione della 35enne intorno alle cinque del mattino.

La donna, dopo qualche ora di esitazione, è andata al pronto soccorso, dove i medici hanno accertato la violenza sessuale che aveva subìto. A quel punto i militari hanno raccolto gli elementi e gli indizi necessari per identificare e rintracciare il presunto aggressore, che dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale aggravata.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu