Affidati i lavori della bretella di Rivalta, entro metà settembre l’apertura del cantiere

bretella di Rivalta tracciato

Espletata la gara d’appalto, sono stati affidati i lavori di esecuzione del tratto della cosiddetta “bretella di Rivalta” (un nuovo tratto di strada che servirà per bypassare sul lato sud-est il centro abitato di Rivalta, mettendo in comunicazione la strada statale 63 con via del Buracchione) di competenza del Comune di Reggio: entro la metà del mese di settembre prenderanno il via le operazioni di installazione e apertura del cantiere.

“Non vi è pertanto alcun abbandono né del progetto, né della sua realizzazione, anzi al contrario si sono svolte le necessarie operazioni di affidamento delle opere”, ha rassicurato il Comune reggiano in una nota, smentendo dunque le voci – che si rincorrevano negli ultimi tempi – su un possibile stop dell’opera. L’ente comunale di piazza Prampolini ha voluto sottolineare che “la complessità della situazione economica e sociale e il drastico rincaro energetico toccano le famiglie, mettono in difficoltà le imprese e costringono le amministrazioni pubbliche a gestire un contesto emergenziale del tutto inaspettato a livello mondiale”, con una situazione che “coinvolge tutti senza esclusione”.

L’amministrazione comunale, “che ha ben presente questo contesto, sta seguendo tutti i numerosi cantieri di lavori pubblici che sono in corso in città e, pur con le inaspettate difficoltà, tutti i cantieri stanno procedendo e arriveranno a compimento, compresa la tangenziale di Rivalta”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu