Bonaccini: quando si potrà si faccia vaccino

Enp4MECW8AAg4AS

“Ci si vaccini quando sarà disponibile perché questa è la migliore opportunità che ci viene offerta per uccidere definitivamente il virus”. Così Stefano Bonaccini , presidente della Regione Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni, nella prima intervista televisiva da quando circa 20 giorni fa è risultato positivo al coronavirus. “Sto bene – ha rassicurato – sto curando la polmonite bilaterale, ma sto bene”.

Poi, intervenendo alla trasmissione Unomattina su RaiUno e rispondendo a una domanda sulle varie ipotesi di allentamento delle misure anti-Covid in vista del Natale, ha ribadito la sua posizione di prudenza sulla questione: “Da un lato occorre evitare che diventi anche pandemia economica e sociale, ma certamente dobbiamo evitare il tana liberi tutti perché siamo ancora dentro la curva pandemica”.

“Pare che le misure restrittive comincino a funzionare”, ha aggiunto Bonaccini, sottolineando però anche che “siamo ancora a fine novembre e quindi ci sono ancora un po’ di giorni per valutare quale può essere la condizione di equilibrio migliore, mettendo ovviamente la salute al primo posto. Se qualche apertura ci può essere, deve essere fatta nella miglior sicurezza possibile”.

 



Ci sono 2 commenti

Partecipa anche tu

Invia un nuovo commento