Aumenti, in Emilia-Romagna il pane più caro d’Italia

pane_art

Tra il caro bollette, i carburanti che schizzano alle stelle, i rincari sulle materie prime, aumenta anche il prezzo del pane. Assoutenti osserva che il pane più costoso d’Italia è quello di Ferrara, dove il pane fresco è venduto fino a 9,8 euro al chilo quando il prezzo medio si attesta a 5,31 euro al chilo. Poco sotto vi è la città di Forlì, secondo posto in classifica, dove il prezzo più alto segnalato è di 9 euro al chilo, con un costo medio di 4,37 euro.

Ci sono altre realtà dell’Emilia Romagna che risultano nei primi undici posti dopo il confronto di listini effettuato da Nord a Sud. Bologna è sesta con i 6,4 euro al chilo. Al nono posto Modena, 6 euro al chilo con una media di 4,35. E all’undicesimo Reggio Emilia (6 euro e una media di 3,97).



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu