A Roma l’assemblea generale di Confcommercio: c’è anche una delegazione con le richieste reggiane

Carlo Sangalli assemblea Confcommercio Roma 2022

Mercoledì 8 giugno il presidente di Confcommercio – Imprese per l’Italia Carlo Sangalli ha aperto a Roma i lavori della XXXVI assemblea generale della confederazione, che ha visto anche la partecipazione del ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. Nella sua lunga relazione iniziale il presidente Sangalli ha toccato, come di consueto, diversi temi legati all’attualità politica ed economica.

All’assemblea hanno partecipato anche le delegazioni territoriali del sistema confederale di Confcommercio, in rappresentanza delle oltre 700.000 imprese associate del commercio, del turismo, dei servizi, dei trasporti e della logistica, delle professioni.

All’appuntamento romano era presente anche una delegazione di Confcommercio Reggio Emilia, guidata dal presidente provinciale Davide Massarini, con diversi cartelli che riportavano le richieste delle imprese reggiane: “Più negozi, meno degrado”, “Stesso mercato, stesse regole”, “Mettere a terra le riforme e gli investimenti del Pnrr”, “Riduzione del cuneo fiscale e contributivo sul costo del lavoro”, “Pace per ricostruire il futuro”, “Credito d’imposta, riforma della fiscalità, moratorie creditizie”, “Meno reddito di cittadinanza, più flessibilità dei contratti di lavoro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Massarini (@davide_massarini)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Massarini (@davide_massarini)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Massarini (@davide_massarini)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Massarini (@davide_massarini)



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu