A Correggio e a Reggio le scuole tutte aperte

scuola diffusa Reggio Banca Italia

Dopo il doppio terremoto di magnitudo 4 e 4.3 le scuole di Correggio e Reggio Emilia,  e anche quelle di Carpi e Modena, oggi giovedì 10 di febbraio sono regolarmente aperte.

A #Correggio si conferma che giovedì 10 febbraio le scuole di ogni ordine e grado – controllate dai tecnici – saranno regolarmente aperte, con i consueti orari.

Le scuole a Reggio Emilia saranno regolarmente aperte.
I sopralluoghi dei principali edifici pubblici svolti dall’Unità Operativa di Protezione Civile in seguito alle scosse registrate nella serata di mercoledì 9 febbraio non hanno rilevato criticità.

Eventuali aggiornamenti verranno comunicati sui nostri canali.
🔴 Registrate due scosse di terremoto, la prima intorno alle ore 20 con magnitudo 4 e la seconda alle 21 con magnitudo 4.3.


Al momento, non risultano danni a persone ed edifici. È attiva l’Unità Operativa di Protezione civile che sta monitorando e valutando la situazione ed effettuando i sopralluoghi nei principali edifici pubblici
☎ Per effettuare delle segnalazioni potete contattare il numero emergenze della Polizia Municipale 0522-4000.
Per informazioni su cosa fare in caso di terremoto 👉 https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/

A Modena e Carpi. Dai controlli e sopralluoghi effettuati finora dai tecnici provinciali sugli edifici scolastici superiori non sono stati rilevati danni a seguito delle scosse di terremoto della serata di mercoledì 9 febbraio.
I rilievi sono partiti da Carpi, negli istituti Fanti, Da Vinci per proseguire al Vallauri e Meucci, le scuole più vicine alla zona dell’epicentro, per proseguire in tutti gli istituti provinciali, dove finora, comunque, non sono stati segnalati danni.
Previste verifiche anche sui ponti della viabilità provinciale, in particolare quelli più vicini alla zona dell’epicentro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu