Unicredit pensa a una uscita dalla Russia

unicredit-orcel-scaled

Unicredit sta considerando un’uscita dalla Russia come parte di una revisione urgente delle sue operazioni nel Paese. “Ovviamente abbiamo bisogno di considerare seriamente l’impatto e le conseguenze e la complessità del distacco di una banca completa dal paese”, ha spiegato il ceo Andrea Orcel in una conferenza organizzata da Morgan Stanley secondo quanto riporta Bloomberg.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu