Un grave lutto ha colpito Marco Eboli, morto a 69 anni il fratello Aldo

aldo_eboli

Un grave lutto familiare ha colpito Marco Eboli, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia a Reggio Emilia: si è spento nelle scorse ore Aldo Eboli, fratello dell’esponente politico reggiano.

Aldo, 69 anni, ex dipendente dell’Ispettorato del lavoro oggi in pensione, era anche iscritto all’associazione della polizia di Stato, il padre, infatti, nel dopoguerra, fu agente di sicurezza. Marco Eboli era particolarmente legato al fratello Aldo, ultimo parente stretto che gli era rimasto, dopo la scomparsa dei genitori e dell’altro fratello, Roberto, deceduto nel 2015.

Aldo Eboli lascia la moglie Giuseppina, il fratello Marco, i figli Matteo, Luca, Stefano, la cognata Pina, i nipoti Giorgio, Chiara, Giorgia e Federico.

Per chi vorrà portare un ultimo saluto ad Aldo, lunedì 26 settembre, dalle 9.30 sino alle 19 alla Camera ardente della Croce Verde. Il funerale sarà officiato martedì 27, dalle ore 9, alla Chiesa di Roncina-Villaggio Foscato.

La direzione e la redazione di 24emilia esprimono il cordoglio per la scomparsa di Aldo Eboli e sono vicine a Marco in questo doloroso momento.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu