“Son morto che ero bambino: Francesco Guccini va ad Auschwitz”, il docufilm

Guccini-e-Zuppi

“Son morto che ero bambino: Francesco Guccini va ad Auschwitz”, il docufilm che vede protagonista il cantautore emiliano con il cardinale Matteo Maria Zuppi e la classe 2^B della scuola media Salvo d’Acquisto di Gaggio Montano verrà proiettato martedì 24 gennaio, ore 11, nella sede dell’Assemblea legislativa regionale di viale Aldo Moro 50, a Bologna.

L’incontro rientra nelle iniziative promosse dall’Assemblea legislativa in occasione della “Giornata della memoria”, che ricorre il 27 gennaio. Il documentario sarà introdotto dai registi Francesco Conversano e Nene Grignaffini nonché da Vincenza Maugeri, direttrice del Museo Ebraico di Bologna, e Francesca Panozzo, storica della Shoah.

Nel 1966 viene pubblicata la canzone Auschwitz, di Francesco Guccini. Un brano che ha avuto il merito di riportare l’attenzione e lo sguardo sull’orrore dei campi di sterminio nazisti. Anche per questo, Auschwitz è diventata una canzone di culto per un’intera generazione. Dopo 50 anni, e per la prima volta, Francesco Guccini va ad Auschwitz. Compie questo viaggio insieme al cardinale Matteo Maria Zuppi e alla classe 2°B della scuola media Salvo d’Acquisto di Gaggio Montano, sull’Appennino bolognese. Una molteplicità di sguardi e di generazioni che, messe di fronte alle tracce tangibili di quella barbarie, non possono che tornare a ripetere, insieme, due domande: “come è potuto accadere?”, “perché è accaduto?”. Nel viaggio in treno e nella visita ai campi di Auschwitz e Birkenau emerge una comune convinzione: la necessità di coltivare la memoria perché ciò che è accaduto non debba più ripetersi.

Il docufilm è realizzato in collaborazione con la videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Regia e sceneggiatura di Francesco Conversano e Nene Grignaffini, fotografia di Roberto Cimatti, montaggio di Stefano Barnaba, musica di Gianni Lenoci e Francesco Guccini, produzione di Movie Movie.

Per celebrare la “Giornata della memoria”, l’Assemblea legislativa ha promosso una serie di iniziative coinvolgendo gli studenti delle scuole per sensibilizzarli sul tema della memoria. Tutti gli eventi si svolgono nella sede dell’Assemblea in viale Aldo Moro 50 a Bologna.

La partecipazione agli eventi è gratuita ma è gradita la prenotazione: tel. 051-5275427 oppure mail gabinettopresidenteal@regione.emilia-romagna.it.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu