Simboli Br e minacce sui palazzi di Reggio

scritte

Scritte minacciose compaiono sui muri dei palazzi nel pieno centro storico di Reggio Emilia. “La democrazia è un fucile in mano ai proletari”, a fianco la stella a cinque punte delle Brigate rosse e la falce e il martello. Così è stato imbrattato un muro di un palazzo appena restaurato di via Vezzani, una laterale di via Toschi.

 

 



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu

Invia un nuovo commento