Rosamaria Papaleo riconfermata segretaria della Cisl Emilia Centrale

Rosamaria Papaleo Domenico Chiatto e Andrea Sirianni Cisl Emilia Centrale

Martedì primo marzo Rosamaria Papaleo è stata riconfermata come segretaria generale della Cisl Emilia Centrale: è stata eletta a Modena dai 218 delegati intervenuti al congresso del sindacato, nato il 27 maggio del 2015 dalla fusione tra la Cisl di Modena e quella di Reggio.

Nata a Potenza ma residente a Reggio, 46 anni, laureata in giurisprudenza, avvocata, già ispettrice del lavoro e segretaria della Cisl Emilia Centrale dal 2017 (con delega a giovani, pari opportunità, servizi, funzione pubblica, mercato del lavoro e amministrazione), Papaleo era diventata segretaria il 28 ottobre dell’anno scorso al posto del dimissionario William Ballotta; assieme a lei sono stati riconfermati anche Domenico Chiatto (segretario generale aggiunto) e Andrea Sirianni (componente della segreteria).

Nel 2021 Cisl Emilia Centrale ha chiuso il tesseramento con 96.898 adesioni, confermandosi come prima struttura territoriale della Cisl in Emilia-Romagna e settima in Italia. Sono circa 400 le persone che, a vario titolo, lavorano o collaborano con l’organismo sindacale emiliano, le cui 46 sedi tra Modena e Reggio accolgono ogni anno tra le ottantamila e le centomila persone.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu