Roberto Olivi confermato presidente di Coopservice per i prossimi 3 anni

olivi_a

Roberto Olivi è stato confermato presidente di Coopservice per i prossimi tre anni. Lo ha stabilito il Consiglio d’Amministrazione della cooperativa, che si è riunito al termine dell’Assemblea Generale dei Delegati che ha approvato il bilancio 2021 della capogruppo e il consolidato.

Olivi, 61 anni, è presidente di Coopservice dal 2010. Laureato in economia all’Università di Modena, è entrato in Coopservice sin dalla sua nascita, nel 1991. All’interno della cooperativa ha ricoperto diversi incarichi, tra i quali: Responsabile area Igiene e Sanificazione; Direttore della divisione Sicurezza; Direttore Generale. Olivi è anche presidente di Servizi Italia, vicepresidente del Consorzio Integra, vicepresidente Alfa Solutions e membro della Presidenza di Legacoop Produzione e Servizi.

“Ringrazio i soci della cooperativa per avermi rieletto nel Cda e i consiglieri per avermi riconfermato nella carica di presidente – ha dichiarato Roberto Olivi – Un segnale di fiducia verso tutto il gruppo dirigente che ha saputo in questi anni raggiungere obiettivi importanti non solo in termini di volumi ma, soprattutto, di qualità dei risultati. Di fronte ad un contesto così complesso e un futuro difficile da decifrare, sono orgoglioso di poter contare su una squadra di così grande capacità e visione strategica.”

Le assemblee dei soci hanno provveduto al rinnovo parziale del Cda. Oltre a Olivi sono stati confermati: Claudia Cerone, Lucia Chiatti, Stefania Maso e Antonio Paglialonga. Due i nuovi ingressi: Giacomo Giordano e Mara Balocchi.

Il Gruppo Coopservice, che comprende anche la quotata Servizi Italia e Archimede, società attiva nella somministrazione lavoro, ha chiuso il 2021 con un fatturato di 1.114 milioni di euro, in crescita del 10,7% rispetto all’anno precedente e con un utile netto di 6,5 milioni di euro. Gli addetti sono 26.112, +2% rispetto all’anno precedente.

La capogruppo Coopservice ha chiuso il 2021 con un fatturato di 691 milioni di euro, in crescita dell’8,3% sul 2020. L’utile netto è stato di 8,13 milioni di euro. I dipendenti di Coopservice sono 17.110 (+1,8%), in maggioranza donne.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu