Vecchi: grazie, siamo di nuovo qui

vecchi_delrio1

“Prima di tutto grazie ai cittadini di Reggio Emilia che, confermando così massicciamente la propria fiducia in Luca Vecchi e nella buona amministrazione reggiana, hanno consegnato al sindaco quel successo sfuggito per una manciata di voti due domeniche fa. A Luca Vecchi un sincero augurio di buon lavoro per continuare a dare risposte ai bisogni delle persone e all’esigenza di migliorare sempre più la città, i suoi servizi, le sue potenzialità.

Oltre a premiare un sindaco che ha ben lavorato il voto di ieri ci dice anche, a Reggio come altrove, che il centrosinistra aperto e plurale è l’unica vera alternativa alla destra di Salvini, tanto abile nel cavalcare disagi e paure alimentandole con linguaggio d’odio e costante ricerca di un nemico, quanto incapace di dare efficaci soluzioni ai problemi, ad iniziare dal lavoro, di cui soffre il Paese, e basterebbe citare solo l’ultimo dato in ordine di tempo, l’allarmante calo della produzione industriale rispetto all’anno scorso, che significa fabbriche chiuse, lavoratori a casa o in cassa integrazione, nessuna opportunità per i giovani. Mentre Reggio è campione di occupazione in Italia insieme con Bolzano.

I complimenti anche agli altri nuovi sindaci Democratici e del centrosinistra per i successi nei grandi e piccoli comuni di tutt’Italia e grazie anche a quelli che hanno combattuto senza successo. Certo non dappertutto abbiamo ottenuto risultati positivi e, qui in Emilia, penso a Ferrara e Forlì, la destra ha prevalso. Ma non ho alcun dubbio che anche in queste realtà una comunità politica forte, coesa e capace di stare in sintonia con la città farà presto la differenza. Salvini annuncia sfondamenti e nuove vittorie così come promise di farsi processare e poi scappò. Il capo leghista ha trovato in questo appuntamento elettorale e troverà anche in futuro un’Emilia che saprà sbarrare la strada alla destra e aprire la strada a maggiori speranze per tutti”.

Così il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio su Facebook commenta i risultati dei ballottaggi.

La schiacciante vittoria di Luca Vecchi. Applausi e sorrisi di soddisfazione quando il sindaco Luca Vecchi è arrivato nella sede del Partito democratico, poco prima della mezzanotte, a Reggio Emilia, dove è iniziata la festa ancora prima che terminassero le operazioni di spoglio che hanno visto il primo cittadino in schiacciante vantaggio da subito, sino dalle prime sezioni scrutinate.

“E’ stata un vittoria netta”, ha detto il sindaco di “chi ha premiato il buon governo di questa città e il nostro progetto per il futuro”.

Al termine dello spoglio 160 sezioni su 160 il sindaco Luca Vecchi ha vinto con il 63,31%, mentre il candidato del centrodestra Roberto Salati si è fermato al 36,69%. Il primo cittadino ha continuato a festeggiare la rielezione in piazza Camillo Prampolini, sotto le volte del Municipio, accompagnato dalla sua squadra, dai sostenitori e dai giornalisti.

Qui sotto la diretta video del direttore di 24emilia Nicola Fangareggi: Luca Vecchi festeggia nella sede del Pd. Poi in piazza Prampolini.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu

Invia un nuovo commento