Reggio, oltre 5mila gli accessi al centro storico in bici o monopattino in 4 ore

monopattini_art

Sono 5484 i mezzi ecologici, tra biciclette e monopattini, che in quattro ore sono stati contati in accesso al centro storico lo scorso venerdì 16 settembre. L’iniziativa, svoltasi nell’ambito della Settimana europea della Mobilità, ha permesso di avere uno spaccato aggiornato delle scelte dei reggiani negli spostamenti quotidiani. Dal monitoraggio effettuato è emerso infatti che dei 5484 accessi, 326 hanno riguardato mezzi elettrici, monopattini e biciclette a pedalata assistita, due mezzi sempre più amati per spostarsi in maniera veloce e flessibile, oltre che ecologica, in città.

Nello specifico sono 882 gli accessi registrati a porta San Pietro, 465 a porta Santo Stefano, 196 in via Dante, 189 in via Roma, 311 in via Nobili, 194 in viale Allegri, 211 in via Franchetti, 454 in via Guasco, 689 in piazzale Fiume, 1086 in piazzale Diaz (porta Castello), 611 in via Tiziano e 196 in via Tiepolo. I dati sono simili a quelli del monitoraggio dell’anno precedente, quando furono 5126 gli accessi al centro storico.

Nella stessa fascia oraria, venerdì scorso sono stati 3072 i mezzi registrati in uscita dal centro storico attraverso gli stessi punti di accesso.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu