Reggio, Riva si spaccia come rappresentante di +Europa. Ma il partito lo smentisce

matteo_riva

Il gruppo di +Europa della provincia di Reggio Emilia ha smentito con una nota ufficiale l’ex consigliere regionale reggiano Matteo Riva, che a quanto risulta alla sezione locale del partito (l’unica riconosciuta dal nuovo segretario nazionale di +Europa Benedetto Della Vedova) si sarebbe spacciato negli ultimi tempi come rappresentante reggiano del soggetto politico fondato da Emma Bonino.

“In provincia di Reggio – si legge nella nota – esiste un solo gruppo di +Europa legittimato e riconosciuto formalmente il 3 dicembre 2018 dal segretario di +Europa Benedetto Della Vedova: la coordinatrice eletta dal gruppo è Layla Yusuf, il vice-coordinatore eletto dal gruppo è Giorgio Guaitoli”.

“Informiamo tutti i cittadini e i partiti/movimenti politici che Matteo Riva o chiunque altro persona diversa dai coordinatori eletti non ha nessun ruolo di rappresentanza legittimato”. L’ex consigliere regionale dell’Emilia-Romagna, dunque, risulta un semplice iscritto alla formazione politica, non rivestendo alcun ruolo di rappresentanza nel territorio reggiano.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu