Reggio. Barista uccisa, continua da 6 giorni la fuga del marocchino

collage

Da 6 giorni ha fatto perdere le sue tracce. Continuano le ricerche di Hicham Boukssid, marocchino di 34 anni, per l’omicidio della 24enne barista del Moulin Rouge, Hui Zhou, uccisa giovedì scorso mentre si trovava dietro il bancone del bar della mamma all’ex Foro Boario di Reggio Emilia.

Dopo quelle 10 furiose coltellate che hanno messo fine alla vita della giovane cinese, conosciuta dai clienti come Stefania, del marocchino solo qualche traccia. Un giaciglio improvvisato lungo il fiume Crostolo, abiti abbandonati, ma per ora nessuna pista ha condotto al luogo nel quale si nasconde il 34enne sospettato. Per questo è stato diramato un mandato di cattura su tutto il territorio italiano, mentre è stato avvisato con foto segnaletiche anche il magistrato italiano in Marocco, Paese di origine del fuggiasco.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu