Reggio. Appello di una cittadina al sindaco: Parco di San Zenone in balia del degrado. Fate qualcosa

san_zenone1

Scrive una cittadina che si firma Alessandra Sezzi e residente nella zona del Parco di San Zenone sul profilo Facebook del sindaco Luca Vecchi: “Gentilissimo sindaco, so che questo commento non è pertinente con il post; ma vorrei sottoporLe il problema del parco San Zenone (in centro storico). È un parco completamente trascurato con l’erba alta e poco illuminato di notte dove bivaccano 24 h su 24 persone che fanno i loro bisogni alla luce del giorno senza nemmeno provare a nascondersi e senza vergogna di fronte a donne e bambini che passano. Queste persone, scorsa settimana hanno acceso un fuoco e tutte le sere, completamente ubriache, tengono sveglio il vicinato fino a mattina presto. La polizia interviene sempre quando chiamata, ma Le chiedo un intervento che trovi una soluzione definitiva al degrado di questa zona perché è completamente invivibile. Grazie e buona notte (spero che almeno lei riesca a dormire perché qui noi non riusciamo)”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu