Reggio. Agente municipale posa con i ‘bulletti’, è stato trasferito

polizia_baby

Dopo una foto comparsa sui social di un agente della polizia municipale assieme a un gruppo di ragazzini che fanno i bulli e che da tempo si danno appuntamento nella zona di via Secchi, il Comune di Reggio Emilia ha preso provvedimenti.

Si legge infatti in una nota dell’amministrazione. “In merito all’episodio avvenuto la sera del 12 giugno scorso in via Secchi, che ha coinvolto un agente della Polizia locale in servizio di controllo sul territorio con altri colleghi, si rende noto che quanto accaduto è stato immediatamente segnalato all’Amministrazione comunale dal personale in servizio e il giorno seguente è stata attivata un’istruttoria interna per l’accertamento delle eventuali responsabilità.

In via cautelare, il dipendente è stato trasferito ad altre mansioni, in altro servizio dell’Amministrazione. Sono in corso ora tutti gli ulteriori accertamenti amministrativi previsti dalle norme”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu