Reggio. Adolescenti e adulti, Centro per famiglie: ciclo di dialoghi con psicologi ed educatori

polveriera

Il Comune di Reggio Emilia, attraverso il Centro per le famiglie, propone due opportunità per il dialogo con genitori di adolescenti e tra adolescenti e genitori. Si tratta del ciclo di incontri “Genitori e figli adolescenti. Tra smarrimento e crescita” dedicato al rapporto comunicativo, non sempre immediato, fra adulti e ragazzi, e di uno spazio permanente di ascolto e accompagnamento in via dell’Abbadessa 8.

“Con queste azioni di prossimità, ascolto e relazione – spiega l’assessore al Welfare, Daniele Marchi – il Centro per le famiglie si rende ulteriormente disponibile, con professionisti ed esperti in ambito educativo e psicologico, al dialogo e al confronto con le famiglie su temi di solito non sempre immediati, come il rapporto fra ragazzi adolescenti e genitori. La relazione fra le persone, anche all’interno di uno stesso nucleo famigliare, ha indubbiamente subito contraccolpi con la pandemia, che ha inciso in maniera significativa sul tessuto sociale e sulle famiglie, che della comunità sono i nuclei generativi. E questo ha determinato in alcuni casi anche l’insorgenza di nuovi bisogni, prima di tutto relazionali, e di comportamenti e stili di vita in precedenza assenti o marginali, a volte problematici. Le due opportunità offerte sono nel segno della vicinanza, dell’approfondimento e costituiscono uno strumento per accompagnare eventuali situazioni di disagio. Coloro che avvertono la necessità di un contributo educativo o psicologico possono quindi partecipare agli incontri periodici o rivolgersi al Centro per le famiglie”.

GLI INCONTRI PERIODICI IN POLVERIERA – Ai genitori e alle famiglie in generale, è quindi rivolto il ciclo di incontri “Genitori e figli adolescenti. Tra smarrimento e crescita” per confrontarsi e approfondire la relazione con i figli adolescenti. Il primo, che ha ancora qualche posto disponibile, ha per titolo “Che fatica comunicare!” e si svolgerà nella sala civica della Polveriera (piazzale monsignor Oscar Romero 1/I, Reggio Emilia) venerdì 25 marzo alle ore 18.

Gli altri incontri si svolgeranno ogni due settimane fino a giugno 2022. Il programma e gli aggiornamenti sulle prossime date saranno comunicati ai media di volta in volta e si potranno trovare nella sezione eventi del sito istituzionale (www.eventi.comune.re.it) e sui canali social del Comune.

L’obiettivo principale è di sostenere i genitori nella relazione con i figli, mettendo in relazione le famiglie che si trovano alle prese con adolescenti, con i quali talvolta è difficile comunicare, ma anche i figli adolescenti stessi, attivando risorse, promuovendo opportunità di confronto e di partecipazione insieme a professionisti ed esperti in ambito educativo e psicologico.

IN VIA ABBADESSA SU APPUNTAMENTO – Il Centro per le famiglie inoltre apre, in via dell’Abbadessa 8, uno spazio di ascolto e accompagnamento per genitori e per ragazzi che sentono il bisogno di confrontarsi sulle diverse questioni collegate all’adolescenza. Lo spazio sarà aperto tutti i martedì dalle 15 alle 17, a partire da martedì 5 aprile.

COME PRENOTARSI – Per informazioni o per prenotare la propria partecipazione agli incontri si può scrivere a: casella.centrofamiglie@comune.re.it

oppure telefonare al numero dell’Accoglienza 0522.456507, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13.30, o martedì e giovedì dalle 14,30 alle 17,30.

www.comune.re.it/centroperlefamiglie



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu