Posticipata al 28 aprile la fiera Cosmoprof Worldwide di Bologna

Cosmoprof Worldwide Bologna 2022

La cinquantatreesima edizione della fiera Cosmoprof Worldwide di Bologna, il più importante salone internazionale dedicato alla filiera produttiva della cosmetica, inizialmente in programma dal 10 al 14 marzo, è stata posticipata alla settimana dal 28 aprile al 2 maggio per agevolare il più possibile la partecipazione in presenza degli operatori internazionali alla luce dell’attuale quadro pandemico. Non cambia invece la location, che resta quella di BolognaFiere.

L’edizione 2022, ha detto il presidente di BolognaFiere Gianpiero Calzolari, “deve essere un’effettiva occasione di sostegno all’industria cosmetica: è il nostro dovere nei confronti delle già oltre 2.700 aziende espositrici confermate ad oggi, delle istituzioni e delle associazioni di settore che continuano a farci sentire il loro supporto, dei compratori e dei distributori che seguono le nostre iniziative per sviluppare il proprio business. La decisione di posticipare la manifestazione, seppur sofferta, è il frutto di un dialogo continuo e responsabile con i nostri player, per agevolare la presenza degli operatori internazionali, che potranno organizzare la visita all’evento con maggior agio e vivere con maggiore serenità il loro ritorno a Cosmoprof”.

Da mesi, ha aggiunto il direttore generale di BolognaFiere Cosmoprof Enrico Zannini, “nel confronto costante con gli stakeholder dell’industria cosmetica emerge il desiderio e la necessità di tornare agli eventi fieristici in presenza. Le premesse per un’edizione di qualità ci sono tutte: abbiamo coinvolto esperti, agenzie di trend e analisti di mercato in un ricco calendario di contenuti e iniziative. Vogliamo che Cosmoprof Worldwide Bologna 2022 sia accessibile al maggior numero di operatori possibile: è questo il nostro contributo al rilancio del settore”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu