Pigoni (Azione): “Regione, bene collaborare con opposizioni. No allargamento maggioranza”

pigoni_art

“Nell’ottica di una collaborazione aperta e leale con tutte le forze rappresentate in Assemblea Regionale, reputo positivo il coinvolgimento della consigliera Silvia Piccinini del Movimento 5 Stelle nel ruolo di relatrice della proposta di legge regionale per le comunità energetiche. Al tempo stesso, credo sia strategicamente un errore politico, in questa fase, pensare a un allargamento della maggioranza che sostiene Stefano Bonaccini”. Così Giulia Pigoni, segretaria regionale di Azione e consigliera regionale dell’Emilia-Romagna.
“La collaborazione su progetti specifici è molto importante – spiega Pigoni – e ragionare per obiettivi rende sicuramente più efficace l’azione amministrativa della Regione. Bene, quindi, che anche Valentina Castaldini di Forza Italia si occupi ora del coordinamento delle commissioni assembleari coinvolte nel PNRR”.

La segretaria regionale di Azione, però, si spinge oltre analizzando più in generale la situazione politica: “Da qui a una condivisione totale del nostro programma politico da parte delle forze di minoranza ce ne passa di strada: queste intese, a mio avviso, non aprono in nessun modo ad un allargamento dell’attuale maggioranza. Vedo infatti distanze e vedute non omogenee che consigliano di non fare passi troppo affrettati. Se invece, come non auspichiamo, si dovesse pensare ad una maggioranza differente, sicuramente faremo le nostre valutazioni e ne trarremo le conseguenze politiche del caso”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu