Pietra di Bismantova. Scalatore 47enne ha un malore e precipita nel dirupo, grave

soccorso1

Un uomo di 47 anni residente a Castelnovo né Monti (RE) stava arrampicando alla Pietra di Bismantova nella zona delle “gare vecchie” insieme ad amici. Terminata la scalata, già a terra, mentre riponeva il mitriale nello zaino è stato colto da un malore improvviso ed è caduto nel dirupo sottostante. Sono circa le 10.20 quando gli amici hanno chiamato il 118 per chiedere aiuto. Sul posto viene inviata la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cusna, l’ambulanza di Castelnovo, l’automedica e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS.

Raggiunto in breve tempo dai tecnici del CNSAS, l’uomo ancora incosciente, presentava evidenti traumi dovuti alla caduta è stato immobilizzato e posizionato sulla barella “portantina” e poi con tecniche alpinistiche recuperato fino al sentiero e successivamente condotto fino al piazzale dove ad attendere c’era l’ambulanza che lo trasportato fino alla piazzola di Castelnovo dove nel frattempo era già atterrato l’elicottero. Valutato dal medico il paziente è stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Parma in codice di massima gravità.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu