Reggio. Fedora Prize for Ballet 2021, “La Visita” de I Teatri in finalissima

fedora

La Visita”, progetto di Peeping Tom, commissionato e prodotto da Fondazione I Teatri, in collaborazione con Collezione Maramotti e Max Mara, in partnership con Frans Brood Productions, Nexo Digital e KMSKA-The Royal Museum of Fine Arts di Anversa, è tra i tre finalisti del Fedora – Van Cleef & Arpels Prize for Ballet 2021.
Gli altri due finalisti sono: “Raymonda” (English National Ballet) e “Coppélia in the digital age” (Edinburgh International Festival).

I tre progetti finalisti, appena annunciati sul sito di Fedora, parteciperanno ora a una campagna di raccolta fondi che si terrà sulla piattaforma Fedora.
Il vincitore del Premio (50mila euro) sarà proclamato a giugno dalla giuria, composta da Ted Bransen (Dutch National Ballet), Aurélie Dupont (Dance Paris Opera Ballet), Laurent Hilaire (Stanislavskij Ballet), Sara-Nora Krysteva (Sofia National Opera and Ballet), Ingrid Lorentzen (Norwegian National Ballet), Nicholas Payne (Opera Europa), Benoit Swan Pouffer (Rambert).

Alla raccolta fondi parteciperà anche un quarto progetto “Hotel” (Birmingham Royal Ballet), il più votato dal pubblico.
Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno votato la Visita, che ha raccolto quasi 600 preferenze.

“La Visita” (titolo provvisorio) è un progetto site specific che porterà la teatralità di Peeping Tom, la sua capacità di perturbare e il suo surrealismo dentro la Collezione Maramotti, una collezione d’arte contemporanea fondata dal marchio di moda Max Mara, che collabora dal 2009 con la Fondazione I Teatri per presentare performance site specific commissionate ad alcuni dei più significativi coreografi contemporanei. La performance andrà in scena nell’autunno 2021 nell’ambito del Festival Aperto, dedicato alla musica, alla danza e alle arti performative contemporanee.
Attraverso la relazione con le opere d’arte protagoniste della Collezione Peeping Tom porterà il pubblico in un mondo mentale parallelo, raffigurando ciò che solitamente resta nascosto.

FEDORA, la piattaforma europea che sostiene e promuove l’innovazione nell’Opera e nel Balletto, ha istituito i Fedora Prizes per supportare nuove produzioni artistiche nelle categorie Opera, Danza, Innovazione Digitale e Didattica. Quest’anno i progetti selezionati per concorrere ai Premi sono 34 (9 di opera, 9 di danza, 6 digitali e 10 didattici e), da 20 paesi, coinvolgono 110 organizzazioni e partner culturali e oltre 200 artisti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu