Oggi può nascere il terzo polo, incontro tra Renzi e Calenda

renzi_caenda1

Oggi può nascere terzo polo. Carlo Calenda considera l’intesa “sulle cose di fondo” ormai raggiunta. Ma ostenta cautela: “Ormai – ironizza – sono molto prudente, m’è saltato un matrimonio poco tempo fa…A parte le battute spero nell’accordo”. Anche Matteo Renzi prende tempo e, gelando ogni entusiasmo, usa la classica formula “se son rose fioriranno”. Intervistato da Massimo Giannini su La Stampa.it, il segretario di Italia Viva frena dicendosi “ottimista ma anche prudente”.

Ancora il leader di Azione Carlo Calenda, parlando a Rtl dell’accordo elettorale e di coalizione con Italia Viva di Renzi.

Gli ultimi incontri “sono stati giorni tumultuosi” e “ho imparato che in politica, a differenza delle aziende, finché non hai chiuso non hai chiuso. Vediamo.
Ciò che è importante è che si crei un’alternativa a questa situazione. Oggi in giornata decideremo, ma sono ottimista, questo sì”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu