Novellara. Va a fare la spesa e lascia il figlio disabile in macchina sotto il sole: denunciata

Carabinieri auto

Venerdì 28 giugno i carabinieri della stazione di Novellara hanno denunciato in stato di libertà alla procura di Reggio una donna di 50 anni che – intorno a mezzogiorno – si era recata al supermercato per fare la spesa lasciando per circa mezzora il figlio disabile in macchina sotto il sole rovente. La donna è accusata del reato di abbandono di persona incapace.

Secondo gli accertamenti dei militari di Novellara e di Fabbrico (che hanno curato il primo intervento affidando il ragazzo alle cure del personale sanitario del 118), supportati anche dalle testimonianze di alcuni dipendenti del punto vendita, che hanno notato il giovane da solo dentro la vettura allertando subito i carabinieri, la donna ha parcheggiato la macchina nel piazzale del supermercato lasciando a bordo del mezzo il figlio maggiorenne, invalido e incapace di provvedere a se stesso. Secondo le testimonianze, il giovane sarebbe rimasto dentro l’auto per circa 30 minuti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu