“No Meloni day”, studenti in piazza: nel mirino anche decreto anti-rave

studenti_piazza

E’ il giorno del “No Meloni day”, la mobilitazione della scuola a livello nazionale contro il governo e le annunciate politiche in tema di istruzione. La protesta è organizzata da Rete degli Studenti Medi, Unione degli Universitari e collettivi locali con cortei, presidi e assemblee in decine di città in tutta Italia. “Abbiamo chiesto a questo nuovo governo di abbandonare la retorica della meritocrazia e di provare a ragionare di un chiaro e netto investimento sul futuro dell’istruzione di questo Paese”, scrivono gli organizzatori, lanciando l’iniziativa.

Nel mirino dei ragazzi anche il decreto anti rave, tra i primi provvedimenti decisi dalla premier. C’è poi la questione legata all’alternanza scuola-lavoro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu