Neve. Tra Castellarano e Roteglia si ribalta il furgone di una fornaia

neve1

La nevicata in corso dalle prime ore di oggi non ha creato fino ad ora particolari problemi sui quasi mille chilometri di rete stradale gestiti dalla Provincia di Reggio Emilia. La taskforce antineve allestita anche quest’anno dalla Provincia – formata da 121 lame, 60 salatori e 2 frese, oltre a 30 uomini, tra tecnici (6), sorveglianti (11) ed operai stradali (13) – ha assicurato una buona percorribilità su tutta la rete stradale.

Qualche problema si è verificato solo sulla Sp 486 che da Sassuolo porta a Cerredolo e sulla Sp 9 delle Forbici. Sulla Sp 486, verso le 6.30 tra Castellarano e Roteglia, il furgone di una fornaia impegnata nelle consegne si è ribaltato su un fianco, ostruendo la corsia che sale verso l’Appennino, nonostante fosse regolarmente dotato di pneumatici da neve. Sul posto sono intervenuti polizia provinciale e carabinieri, illesa la donna che si trovava alla guida del furgone, ma fino alla rimozione del mezzo da parte del carro attrezzi si sono registrate inevitabilmente code.

Polizia provinciale e carabinieri impegnati anche sulla Sp 9, tra Felina e Gatta di Castelnovo Monti, dove verso le 8.30 due autotrasportatori che stavano scendendo a valle si sono trovati in difficoltà, nonostante la strada fosse percorribile, ed hanno accostato. I due autoarticolati, infatti, non avevano pneumatici da neve: entrambi i camionisti sono stati aiutati a montare le catene e a ripartire, non prima di essere stati contravvenzionati.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu