Molino del Pallone, bimba di 7 anni cade e annega nel fiume Reno

molino_del_pallone

Martedì 2 luglio si è verificata una tragedia in località Molino del Pallone, una piccola frazione del comune di Alto Reno Terme situata sulla sponda sinistra del fiume Reno, sull’Appennino bolognese, al confine tra Emilia-Romagna e Toscana: intorno alle 13 una bimba di sette anni, nata in Italia da una famiglia di origine nigeriana, ha perso la vita annegando nelle acque del fiume mentre faceva il bagno.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, operata dai carabinieri giunti sul posto per accertare la dinamica dell’incidente, la vittima – che si trovava a Molino del Pallone con il centro estivo, assieme ad altri bambini e bambine e agli accompagnatori della sua parrocchia del pistoiese – sarebbe caduta in circa mezzo metro d’acqua e avrebbe perso i sensi: nonostante secondo i testimoni sia stata soccorsa nel giro di poche decine di secondi, la piccola ha perso i sensi ed è morta in ambulanza durante il trasporto in ospedale.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu