Modena. Con l’Audi Q3 sbatte contro l’auto in sosta e se ne va. Un ciclista le prende la targa

polizia_municipale_modena_555

Ha perso il controllo della sua auto e ha urtato un veicolo in sosta, danneggiandolo, ma, anziché fermarsi come prevede il Codice della strada, si è allontanata. L’automobilista responsabile dell’incidente, una 57enne, è stata tuttavia rintracciata dalla Polizia locale di Modena pochissime ore dopo l’episodio, avvenuto intorno alle 19 di sabato 18 settembre in via Guarini: decisiva è stata la collaborazione di un cittadino.

Come ricostruito dall’Infortunistica, in particolare, l’Audi Q3 guidata dalla signora è terminata contro una Fiat Idea di un 33enne appena parcheggiata sul ciglio della strada, proseguendo poi la marcia in direzione di viale Sigonio. Alla manovra ha assistito un ciclista in transito in zona, la cui testimonianza è stata raccolta dagli operatori della Polizia locale; l’uomo ha fornito anche gli estremi della targa, permettendo di velocizzare gli accertamenti. Poco dopo, infatti, le pattuglie si sono recate al domicilio della signora, residente poco distante dal luogo del sinistro, localizzando l’Audi che presentava danni compatibili con l’accaduto. Ammettendo le sue responsabilità, la 57enne ha comunque precisato di non essersi accorta di aver urtato un altro mezzo.

Alla conducente, quindi, è stata contestata la violazione amministrativa indicata dall’articolo 189 del Codice stradale che, in caso di schianto, prescrive l’obbligo di fermarsi. La sanzione ammonta a 303 euro, oltre alla riduzione di quattro punti dalla patente di guida.

Inoltre, al proprietario della Fiat Idea, originario dell’Albania e anch’esso residente in città, saranno fornite le informazioni della controparte, con cui potrà decidere di avviare l’iter assicurativo finalizzato alla richiesta di risarcimento dei danni al proprio veicolo.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu