Manghi (Fdi), scarpa pulita con maglietta antifascista: “Un gesto elegante”

Giorgia Manghi, 20 anni, giovane candidata in Consiglio comunale per Fratelli d’Italia, lista che sostiene alle prossime elezioni amministrative Roberto Salati, ha vissuto un momento di folgorante notorietà dopo avere compiuto un gesto provocatorio: si è pulita il tacco delle scarpe con una maglietta antifascista che ha poi gettato nella spazzatura.

La Manghi, intervistata dal direttore di 24emilia, Nicola Fangareggi, ha spiegato: “Il mio è stato un gesto elegante”.

Qui sotto il video in cui la candidata compie il gesto provocatorio che ha destato scalpore.



Ci sono 2 commenti

Partecipa anche tu
  1. Seguire Bonazzi

    Da sentire assolutamente il commento dell’avvocato Giulio Cesare Bonazzi.
    È possibile avere il video caricato perché se lo fosse perso?

  2. Antitaliano

    Bene, hai avuto il tuo momento di gloria, adesso togliti dai c… e torna in letargo a sognare lo scemo che proclamò l’impero (bell’affare!)


Invia un nuovo commento