Orietta Berti, l’Usignolo di Cavriago, al Festival di Sanremo

orietta_art1

L’Usignolo di Cavriago, vestita dallo stilista Nicolò Cerioni, torna sulla barca dell’Ariston insieme a Fabio Rovazzi con piume, tulle e mantello.

Per la seconda serata del Festival di Sanremo, Orietta Berti – in collegamento dalla nave da crociera con Fabio Rovazzi – dopo la rosa e le spine di martedì, sfoggia un altro look estroso e originale: Maxi cappello di gusto ottocentesco, una tunica con mantello animalier tono su tono, tulle, piume e guanti verdi. “Stasera mi sono ispirata a Via col Vento, ho il cappello e il martello”, spiega scherzosa la cantante.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu