L’Italia batte il Belgio 2 a 1: azzurri in semifinale. Martedì c’è la Spagna

Belgium v Italy – UEFA Euro 2020: Quarter-final

Continua a sognare l’Italia che a Monaco batte 2-1 il Belgio e ora è tra le prime quattro squadre nazionali d’Europa. Gli azzurri martedì in semifinale affronteranno la Spagna.

Belgi pericolosi già al 1’, ma Donnarumma arriva su Lukaku e lo anticipa. Italia a segno al 13’ dopo una punizione con tocco di Bonucci, ma il gol è annullato dal Var per fuorigioco. Al 16’ arrembaggio  dei belgi con Tielemans e De Bruyne, ma  ha la meglio la difesa azzurra. Grande ripartenza di De Bruyne che dal limite ci prova di sinistro, ma Donnarumma devia in angolo (22’). Altra azione dei belgi con De Bruyne che serve Lukaku, pericoloso rasoterra dell’interista, Donnarumma si distende e para (26’).

L’Italia prova a reagire e si fa vedere prima con Chiesa (27’) e poi con Insigne (28’). E al 31’ gli azzurri passano in vantaggio con un’invenzione di Barella che riceve palla in area, salta uno-due-tre difensori e poi in diagonale di destro batte Courtois, 1-0. Al 41’ tentativo a giro di Chiesa, controlla Courtois. Raddoppia al 44’ l’Italia grazie ad un altro gioiello, stavolta di Insigne che si accentra e dal limite batte ancora Courtois con un gran destro a giro, 2-0 Italia. Ma le emozioni del primo tempo non sono finite: fallo di Di Lorenzo su Doku, è rigore (45’). Dal dischetto va Lukaku che spiazza Donnarumma e fa 1-2 (47’pt).

Nella ripresa match sempre sul filo. Tentativi di Chiesa e Immobile. Poi al 56’ altra grande discesa di Doku, ma Donnarumma alla fine riesce a bloccarla. Belgi vicinissimi al pari al 61’: Lukaku, dopo l’ennesima discesa di Doku, non riesce a sfruttare un assist al bacio di De Bruyne e si fa recuperare da un intervento alla disperata di Spinazzola sulla linea di porta. Nel finale gli azzurri soffrono, ma portano a casa il match.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu