Incidente, 5 morti: 24enne e 4 tra 16 e 11 anni

cuneo_inci

Incidente nella notte a Castelmagno, in alta Valle Grana, nelle Alpi Cozie meridionali della provincia di Cuneo. In prossimità del rifugio Maraman, lungo la strada per monte Crocette, una vettura è uscita di strada, per cause non ancora chiarite.

Cinque le vittime accertate. Con il conducente di 24 anni sono morti altri quattro giovanissimi tra gli 11 e i 16 anni. Quattro i feriti, due in gravi condizioni, anche loro giovani. Secondo le prime informazioni, tutti gli occupanti sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo del fuoristrada, finito a circa 200 metri dalla sede stradale.

Le giovani vittime sono tutte della provincia di Cuneo ed è probabile che si trovassero in alta Valle Grana in villeggiatura con le famiglie. Alcuni famigliari, sempre secondo quanto si apprende, sono arrivati sul luogo dell’incidente dopo pochi minuti. Era omologato per sei persone il fuoristrada. A bordo del mezzo però se ne trovavano nove. E’ quanto emerge dai primi accertamenti dei carabinieri intervenuti sul posto con vigili del fuoco, 118 e soccorso alpino. Per ricostruire la dinamica dell’incidente sarà necessario attendere la testimonianza dei superstiti, due dei quali sono ricoverati in gravi condizioni.

Erano andati a vedere le stelle cadenti in montagna i giovani, un maggiorenne e otto minorenni, finiti fuori strada con un suv nella notte nel Cuneeese. E’ quanto si apprende dai soccorsi, allertati dell’incidente poco prima della mezzanotte.I nove ragazzi, riferisce il Soccorso Alpino piemontese, erano bordo di un Land Rover Defender che nel comune di Castelmagno, poco sopra la strada che dal santuario locale porta al passo della Crocetta, a quota 1900 metri circa, mentre stava procedendo in discesa è uscito di strada all’altezza di un tornante e ha iniziato a rotolare verso valle. Il veicolo ha poi attraversato la strada al tornante seguente dove pare che si sia spaccato. I ragazzi sono stati sbalzati fuori.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu