‘Ndrangheta, processo ‘Grimilde’. Tribunale riconosce al Comune di Reggio provvisionale di 140mila euro

municipio Comune Reggio Emilia

Con la sentenza (rito abbreviato) resa nel processo ‘Grimilde’ dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, dottor Pecorella, gli imputati sono stati condannati a risarcire il danno in favore del Comune di Reggio Emilia, costituito parte civile, disponendo una provvisionale di 140.000 euro, oltre alle spese legali.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu