Giro Donne 2022 di ciclismo, martedì 5 luglio la quinta tappa Carpi-Reggio Emilia

Giro Donne 2022 tappa 5 planimetria Carpi Reggio Emilia

Martedì 5 luglio la quinta tappa del Giro Donne 2022 di ciclismo attraverserà il cuore dell’Emilia, con partenza da Carpi e arrivo a Reggio. L’Emilia-Romagna è infatti la seconda regione italiana (dopo la Sardegna, che il 30 giugno ha ospitato la prima tappa, con partenza da Cagliari) ad accogliere la più prestigiosa competizione a tappe nel panorama del ciclismo femminile internazionale, che si snoda sul territorio regionale per due giorni (lunedì 4 luglio c’è stata la quarta tappa Cesena-Cesena) prima di spostarsi in Lombardia.

La tappa Carpi-Reggio Emilia sarà la più lunga di questa edizione del Giro Donne, per un totale di 126,1 km da percorrere: le atlete partiranno alle 11 da piazza dei Martiri a Carpi per attraversare poi i comuni di Campogalliano, San Martino in Rio, Correggio, Campagnola Emilia e Poviglio, con un traguardo volante al km 63.6, senza incontrare nessun pendio; al km 80, però, inizierà una salita che condurrà il gruppo ai primi rilievi appenninici verso Bibbiano, Montecavolo, Albinea e Fogliano, prima di entrare a Reggio e tagliare il traguardo di viale Allegri, di fianco al parco del Popolo.

L’arrivo di tappa a Reggio comporterà anche alcune modifiche alla viabilità. Reggio, inoltre, accoglierà per un giorno anche il “quartier tappa”, la base operativa del Giro Donne, un vero e proprio villaggio nel cuore della città che ospiterà le 144 atlete e l’entourage delle migliori 24 squadre al mondo, oltre a tutta la carovana organizzativa della competizione, per un totale di circa 600 persone coinvolte. Le immagini della gara saranno trasmesse in oltre 200 paesi del mondo grazie alla distribuzione internazionale siglata con Discovery/Eurosport e con Rai per l’Italia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu