Gattatico, uomo di 70 anni denunciato per adescamento di minorenni

carabinieri auto parco

I carabinieri di Gattatico hanno denunciato alla procura di Reggio un uomo di 70 anni con l’accusa di adescamento di minorenni. Secondo la ricostruzione dei militari reggiani l’uomo, in diverse occasioni, si sarebbe avvicinato – in bicicletta o a bordo della sua auto – a ragazzine adolescenti minorenni offrendo esplicitamente soldi in cambio di rapporti sessuali.

I tentativi di adescamento sono stati segnalati dall’inizio del 2021 in vari contesti: nei pressi delle scuole primarie e delle scuole medie, vicino a circoli ricreativi, nei parchi e sulle piste ciclabili del paese. Sono almeno cinque i casi inizialmente denunciati ai carabinieri, ma durante le indagini sono venuti alla luce altri episodi simili che potrebbero essere ricondotti alla stessa persona; secondo le testimonianze degli abitanti della zona, infatti, l’uomo non sarebbe nuovo a questo genere di comportamenti.

Al momento non sono stati accertati contatti fisici, anche se in alcune occasioni il 70enne avrebbe effettivamente tentato di accarezzare le giovanissime vittime delle sue attenzioni e in una circostanza, dopo il rifiuto di una ragazzina, quest’ultima sarebbe stata inseguita dall’uomo: un comportamento che aveva immediatamente generato timore tra le adolescenti, tanto che in un gruppo WhatsApp di genitori era anche iniziato a circolare un messaggio di allerta per mettere in guardia sulla presenza dell’anziano molesto.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu