Elezioni, l’appello dell’Anpi reggiana: “Un voto per confermare e rafforzare la democrazia in Italia”

Anpi Reggio Emilia stendardo

La sezione provinciale dell’Anpi di Reggio, a pochi giorni dalle elezioni politiche del 25 settembre, ha lanciato un appello per chiedere “un voto per confermare e rafforzare la democrazia in Italia”. L’Associazione nazionale dei partigiani d’Italia, pur ribadendo la propria autonomia rispetto ai singoli partiti e senza dare indicazioni specifiche, “non è indifferente alla politica e invita a un voto a difesa della Costituzione e a sostegno dell’antifascismo”.

“In questa drammatica fase della vita del nostro Paese”, ha spiegato l’Anpi reggiana, l’appello “si rivolge alle cittadine e ai cittadini perché si rechino alle urne. Senza un voto non c’è nessuna soluzione ai problemi delle famiglie, nessuna democrazia rappresentativa, nessuna partecipazione. Non votare vuol dire rinunciare a un diritto costruito con storiche lotte e sancito dalla Costituzione repubblicana”.

Quella Costituzione “che incarna i valori di democrazia, libertà, uguaglianza, solidarietà, lavoro e pace, per cui si sono battuti l’antifascismo e il movimento della Resistenza, è stata la base per la ricostruzione dell’Italia dopo il fascismo e la guerra. Oggi, per fronteggiare questa situazione, il Paese ha bisogno di riscoprire quei valori e attuarli pienamente al fine di uscire dall’emergenza, rasserenare il presente e disegnare il futuro”, ha concluso l’Anpi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu