Elezioni comunali, a Finale Emilia il centrodestra cerca il bis con Palazzi

Sandro Palazzi Finale Emilia

Il senatore leghista e commissario della Lega Emilia Andrea Ostellari, il consigliere regionale e segretario regionale di Fratelli d’Italia Michele Barcaiuolo e il senatore e coordinatore regionale di Forza Italia Enrico Aimi hanno confermato che sarà il sindaco uscente Sandro Palazzi il candidato sindaco del centrodestra alle prossime elezioni amministrative a Finale Emilia, in provincia di Modena, che si terranno a ottobre.

“Il centrodestra è compatto e sosterrà la candidatura di Palazzi a sindaco della città. Il nostro obiettivo è confermare la buona amministrazione di Palazzi. Cinque anni fa abbiamo sconfitto la sinistra con le idee e la credibilità; chiederemo ancora la fiducia dei finalesi, per concludere il lavoro iniziato”, hanno scritto i tre partiti in una nota congiunta.

A inizio giugno lo stesso Palazzi aveva annunciato la volontà di ricandidarsi: “Sono intenzionato a coinvolgere chiunque abbia la voglia di mettersi in gioco per dare via a un progetto che guardi al futuro e che, grazie alle basi gettate in questi cinque anni di mandato, possa dare lustro alla nostra cittadina. Le scorse elezioni la mia lista da sola ha ottenuto il 18% dei consensi e sono riconoscente a chi, allora come oggi, vuole puntare su di me come amministratore della comunità in cui vivo. Questo Comune ha necessità di stabilità e di continuità per affrontare le sfide che ci riserva il prossimo futuro e per concludere tutto quanto di buono è stato impostato”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu