Morto l’ex leader Dc Ciriaco De Mita

de_mita

L’ex presidente del Consiglio e segretario della Dc, Ciriaco De Mita, è morto questa mattina alle 7 nella casa di cura Villa dei Pini di Avellino, dove stava seguendo un percorso di riabilitazione dopo la frattura del femore per la caduta dello scorso febbraio. Lo ha reso noto il vice sindaco, Walter Vigilante.

Dunque in lutto il mondo della politica per la perdita dell’ex presidente del Consiglio e segretario della Democrazia cristiana, Ciriaco De Mita. Aveva 94 anni. De Mita, che è stato anche quattro volte ministro, era sindaco di Nusco dal maggio del 2014. Nato il 2 febbraio 1928, raggiunse l’apice della carriera politica negli anni ’80, quando fu presidente del Consiglio dei ministri in un governo formato dalla coalizione del Pentapartito (Dc-Psi-Pri-Psdi-Pli) che cadde nel maggio del 1989. È stato segretario nazionale dal 1982 al 1989 e poi presidente della Democrazia Cristiana dal 1989 al 1992. Deputato dal 1963 al 1994 e dal 1996 al 2008 ed europarlamentare dal 1999 al 2004 e dal 2009 al 2014, dopo la Dc ha fatto parte del Partito Popolare Italiano e della Margherita e dal 2008 al 2017 dell’Unione di Centro.



C'è 1 Commento

Partecipa anche tu
  1. GIULIANO

    Il servo di DIO Don LUIGI GIUSSANI , gli ricordò AD UNA AFFOLLATISSIMA, e per certi versi drammatica, ASSEMBLEA DELLA DC MILANESE che ” LA POLITICA NON PUO’ SOPPRIMERE I DESIDERI”
    Negli ultimi tempi sembra che Ciriaco De Mita lo avesse capito.
    Il servo di DIO Don LUIGI GIUSSANI lo accoglierà in PARADISO, poichè Hans Urs von Balthasar grande amico del GIUSS ha sostenuto che l’inferno esiste, ma per l’infinita misericordia di DIO, è vuoto.


Invia un nuovo commento