È morto a 76 anni l’imprenditore reggiano Erminio Spallanzani

foto-spallanzani-2

E’ morto nella notte all’età di 76 anni l’imprenditore reggiano Erminio Spallanzani, detto Nino. Molto conosciuto a Reggio Emilia e non solo, Erminio Spallanzani è deceduto nella sua casa di Albinea per causa di un malore.
Per lunghi anni Erminio Spallanzani ha guidato l’Interacciai Stilma, che ha sede in via Emilia all’Opizio, a San Maurizio, gruppo industriale molto articolato con interessi anche nel ramo degli zuccherifici. L’imprenditore è stato anche il fondatore di Privata Leasing e membro del consiglio di amministrazione di Bper Banca, poi coinvolto anche nel mondo dell’editoria, con la televisione reggiana Teletricolore, poi allargatasi con il gruppo Rete 7-èTv, e il giornale quotidiano L’Informazione, con svariate sedi in tutta la regione, fino ad arrivare nelle Marche con la redazione di Ancona.
Da tempo rimasto vedovo della moglie Maria Vittoria, scomparsa nel 2004, e molto conosciuta in città per il suo impegno alla mensa del vescovo, l’imprenditore era già stato toccato da gravi lutti familiari: la perdita del genero Marco Masini, nel 2015, e della figlia Maria Cecilia, nel 2019.

Nino Spallazani lascia i figli Maria Chiara e Fernando e gli amati nipoti.

L’ultimo saluto all’imprenditore si potrà dare sabato 15, dalle 16 alle 19, e la domenica 16, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, alla camera ardente allestita nella sede di Interacciai, in via Pasteur.

I funerali di Erminio Spallanzani, che a Reggio abitava nel palazzo di via Toschi, saranno officiati lunedì 17 ottobre, alle ore 11, nel Duomo, in piazza Prampolini.

Alla famiglia Spallanzani e alla giornalista Maria Chiara, direttrice di Stampa Reggiana, le condoglianze di 24emilia.

Il cordoglio dei dipendenti e collaboratori del Gruppo Banca Privata Leasing. Banca Privata Leasing annuncia la prematura scomparsa del Dottor Erminio Spallanzani, imprenditore eclettico e in grado di operare con successo in molteplici settori economici. Da una sua idea nacque nel 1987 quello che oggi è il Gruppo Banca Privata Leasing.

Distintosi nel mondo imprenditoriale nazionale ed internazionale grazie alla molteplici attività nel campo della siderurgia, tramite i marchi Interacciai, Stilma e Tubimec, nel settore alimentare, con il marchio Inagra e nel settore immobiliare con importanti interventi di riqualificazione urbana nel territorio emiliano. Le attività industriali del Gruppo Spallanzani impiegano attualmente oltre 650 dipendenti producendo un fatturato che supera il mezzo miliardo di euro.

Al timone per lungo tempo di Interacciai azienda leader a livello nazionale nella distribuzione di  Acciai speciali con 14 filiali in Italia e presente a livello internazionale con nove filiali distribuite in Francia, Spagna,  e Polonia ha sempre ricercato nuovi campi di attività.

L’impegno nel settore finanziario nasce nel 1987 anno nel quale viene fondata Privata Leasing SpA, oltre ad essere stato per diversi anni membro del Consiglio di Amministrazione di FINECO GROUP e successivamente di BPER.

Al Dr. Spallanzani si deve inoltre la creazione di un polo editoriale di rilevo in Emilia Romagna e Marche con il marchio E’Tv, di proprietà e gestito fino al 2014.

Al tempo stesso un uomo discreto e dai profondi valori, capace di coltivare relazioni forti nel lavoro e con un orgoglioso legame verso il proprio territorio.

Tutti i dipendenti e i collaboratori del Gruppo Banca Privata Leasing si stringono uniti nel cordoglio attorno alla famiglia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu