Sale su un traliccio alla stazione di Castelfranco e minaccia di buttarsi, salvata dai carabinieri

intervento Castelfranco Emilia (1)

Nella mattinata di mercoledì 21 agosto la circolazione ferroviaria è stata sospesa per poco più di un’ora tra le stazioni di Castelfranco Emilia e Modena, sulla linea convenzionale Bologna-Piacenza, per la presenza di una persona salita su un ponte a traliccio (uno di quelli che sorreggono i semafori e i segnali ferroviari) sopra i binari della stazione di Castelfranco.

Per risolvere la situazione sono intervenuti gli agenti della Polfer e i vigili del fuoco, oltre agli addetti di Rfi – Rete Ferroviaria Italiana (gruppo Fs). La donna, con problemi psichici e in evidente stato confusionale, ha pronunciato frasi sconnesse e ha minacciato di buttarsi dal traliccio: poco prima delle 9 è stata però convinta a scendere ed è stata affidata al personale sanitario per le cure del caso.

Due Frecciabianca, un Intercity e otto regionali hanno registrato ritardi compresi tra 20 e 60 minuti, mentre un treno regionale è stato cancellato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu