Donini: non siamo messi come l’anno scorso

Raffaele Donini aula ER mascherina

“Sento molti dire ‘siamo messi come l’anno scorso’, e mi corre l’obbligo di smentirli: no, non siamo messi come l’anno scorso.

Il 22 dicembre 2020, dopo due mesi di coprifuoco, cinema/teatri/palestre chiuse e sistema a zone, in Emilia-Romagna c’erano 2.891 ricoverati nei reparti Covid, contro i 1.109 di oggi: il calo è stato di oltre il 60%.

Quasi dimezzate le terapie intensive: erano 210 i ricoveri, sono 107 quest’anno”. Lo ricorda su Facebook l’assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini, sottolineando i dati della pandemia in regione rispetto a un anno fa.

“Questo senza chiusure, senza cene solo d’asporto, senza coprifuoco e con una variante che è molto, ma molto più contagiosa del virus originale. E la spiegazione è una sola: vaccini. Per cui rinnovo ancora una volta l’appello, e vi chiedo di divulgarlo il più possibile anche voi: vaccinatevi! Potete farlo anche domani se volete: grazie ai nostri straordinari operatori sanitari, siamo aperti pure a Natale”, aggiunge.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu