De Lucia: “Riaprire il Caffè Reggio in stazione”

caffè reggio

C’era una volta un bar in Piazza Domenica Secchi. Il Caffè Reggio, di proprietà del Comune, ora è chiuso ma potrebbe riaprire con il pronunciamento positivo del consiglio comunale.

Il bar nella piazzetta del quartiere della stazione è chiuso dal Dicembre 2019, era affidato tramite convenzione a titolo gratuito alla coop sociale Koinè che fa parte del Ceis. Le finalità erano di offrire un punto di incontro e di aggregazione al quartiere, di socialità per la comunità e di contrasto al degrado urbano.

Dario De Lucia porta insieme ai consiglieri Vergalli e Ferrari la proposta di riaprirlo, dice il consigliere comunale della sinistra: “In questi mesi sono stato sul quartiere più volte e insieme ai cittadini abbiamo identificato alcuni temi, segnature dei parcheggi, spazi sportivi, uso dei parchi… e tra questi c’è la richiesta dei cittadini verso il Comune di riaprire Il Caffè Reggio. Si tratta di uno spazio interculturale, che negli anni passati ha svolto un’importante funzione di presidio nella zona, costituendo un punto di riferimento significativo per residenti, associazioni e cooperative sociali, che a diverso titolo operano nella zona.

Fin dall’inizio, l’attività del locale si è caratterizzata inoltre per la collaborazione con Amministrazione comunale, associazioni e cooperative, per favorire azioni in campo educativo, sociale e culturale a favore dei residenti della zona e di tutta la città.

Lo spazio è stato realizzato e voluto dal Comune di Reggio Emilia, negli anni si sono succedute diverse gestioni senza però portare il luogo al suo massimo potenziale, tenerlo chiuso e senza un percorso di lungo respiro non persegue i criteri di efficacia e efficienza della pubblica amministrazione.

Pensando anche il recente e lodevole investimento in Piazza Domenica Secchi di attrezzature sportive (campo da basket e tavoli da ping pong) diventa ancora più utile la riapertura di questo spazio per il quartiere.

Se il documento verrà approvato, impegnerà il Comune a realizzare un bando o convenzione per riaprire il Caffè Reggio per l’estate 2021, valutando inoltre la possibilità di conversione di “Caffè Reggio” a centro polifunzionale animato da varie realtà associative in grado di offrire servizi di vario genere alla cittadinanza e in modo tale da elevarlo a punto di riferimento per il quartiere garantendone funzionalità e apertura nel corso di tutto l’anno”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu