Criminalità: reati in calo quasi ovunque nel 2021, Reggio 38esima per denunce

polizia di stato Bologna auto blu

Gli scippi, i furti e le rapine, sono alcuni dei reati considerati nell’indice della criminalità, l’indicatore sviluppato dal Sole 24 Ore per misurare il livello di sicurezza delle 107 provincie italiane e che viene utilizzato a sua volta nell’annuale indagine sulla qualità della vita. La ricerca conferma il trend in calo dei reati: confrontando i dati 2021 con quelli del 2019, prima della pandemia, si registra una diminuzione generalizzata in termini quantitativi degli illeciti.

Per numero di denunce effettuate nel corso del 2021 la provincia di Reggio Emilia occupa il 38esimo posto della classifica. La città scala di una posizione rispetto al 2020, quando occupava la 37esima posizione. Peggio di Reggio in regione figurano Rimini, seconda nella classica nazionale (dietro Milano e davanti a Torino), ma anche Bologna quarta a livello nazionale, Piacenza che in controtendenza e si segnala invece per una recrudescenza dei reati, e poi Parma e Modena che sono rispettivamente al 15esimo e 16esimo posto della classifica.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu