Coronavirus, rimandate al 26 e al 27 aprile le due date italiane del tour europeo di Violetta Zironi

Violetta Zironi tour europeo 2020

Sono state rimandate a fine aprile, a causa della situazione venutasi a creare con l’emergenza Coronavirus, le due date italiane del tour europeo della cantautrice reggiana Violetta Zironi, che si è fatta conoscere in Italia per la partecipazione – nel 2013 – al talent show canoro di Sky “X Factor” e che ha poi intrapreso una promettente carriera musicale da solista all’estero.

Dopo il successo dei sei concerti in Germania (Amburgo e Berlino), Olanda (Amsterdam e Groningen) e Inghilterra (Londra e Manchester), infatti, il tour sarebbe dovuto sbarcare in Italia con due serate, quella di mercoledì 26 febbraio al Circolo Ohibò di Milano e quella del giorno successivo a Le Mura, a Roma.

Le due date, però, sono state posticipate in via precauzionale: quella di Milano al 26 aprile, sempre al Circolo Ohibò, quella romana invece al 27 aprile, sempre a Le Mura. I biglietti già acquistati per gli appuntamenti di febbraio saranno validi anche per le nuove date di aprile.

“Dire che mi piange il cuore è poco – ha scritto la cantautrice su Instagram – perché mancava ormai pochissimo alle mie prime date italiane dopo anni, il mio ritorno a casa, da voi. Però in questo momento c’è bisogno di sacrifici da parte di tutti quanti per risolvere questo problema il più velocemente possibile. In ogni caso io vi ringrazio per la pazienza, e vi invito a prendervi cura di voi stessi nel frattempo, io cercherò di fare uguale. Vi mando un abbraccio da Berlino, impaziente di tornare a casa a farvi una serenata. Forza e coraggio!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Carissimi Amici italiani. Come avrete immaginato, sono COSTRETTA a posticipare le due date italiane del mio tour, che sarebbero state questa settimana a Milano e a Roma. Le nuove date sono: 26 APRILE – MILANO, Circolo Ohibò . 27 APRILE – ROMA, Le Mura . I BIGLIETTI già acquistati RIMANGONO VALIDI per le nuove date. Il motivo è ovviamente l’emergenza CORONAVIRUS. Dire che mi piange il cuore è poco, perché mancava ormai pochissimo alle mie prime date italiane dopo anni, il mio ritorno a casa, da voi. Però, in questo momento c’è bisogno di sacrifici da parte di tutti quanti per risolvere questo problema il più velocemente possibile. In ogni caso io vi ringrazio per la pazienza, e vi invito a prendervi cura di voi stessi nel frattempo, io cercherò di fare uguale. Vi mando un abbraccio da Berlino, impaziente di tornare a casa a farvi una serenata. Forza e coraggio 💪🏻🌟 💎. . . 📸 @kostasmed

Un post condiviso da Violetta Zironi (@violettazironi) in data:



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu