Ciclismo, Italia oro e record del mondo

ciclismo_a

L’Italia è medaglia d’oro nell’inseguimento a squadre maschili di ciclismo su pista. Nella finale per il primo posto il quartetto azzurro – Simone Consonni, Filippo Ganna, Francesco Lamon, Jonathan Milan – ha superato la Danimarca. Per l’Italia è il sesto oro a Tokyo 2020. Il quartetto con un tempo di 3’42″032, ha migliorato il record del mondo fatto registrare ieri sempre dagli azzurri contro la Nuova Zelanda. Gli azzurri, che hanno migliorato ulteriormente il tempo record registrato in semifinale, hanno sconfitto la Danimarca al termine di una gara tirata, e in rimonta: i danesi, poco dopo metà gara, erano saliti fino a 8 decimi di secondo di vantaggio, poi Filippo Ganna come in semifinale ha trascinati gli azzurri al sorpasso.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu