Caro bollette, accordo Iren-Sace per la rateizzazione delle fatture di energia e gas delle Pmi

bolletta energia impresa

Il gruppo Iren ha siglato un accordo con Sace (società specializzata nel settore assicurativo-finanziario controllata dal Ministero dell’economia) per facilitare le richieste di rateizzazione delle fatture di energia elettrica e gas delle piccole e medie imprese.

L’obiettivo dell’intesa è quello di offrire condizioni più favorevoli ai clienti business della multiutility per negoziare la dilazione del pagamento delle bollette attraverso la Cauzione Energia Pmi, una soluzione messa in campo da Sace BT (la società del gruppo Sace specializzata nell’assicurazione dei crediti commerciali a breve termine, nelle cauzioni e nella protezione dei rischi) per sostenere le piccole e medie imprese italiane colpite dall’aumento dei costi energetici.

Lo strumento, disponibile sul sito di Sace, è stato ideato in particolare per agevolare la concessione di piani di rateizzazione dei servizi energetici da maggio a dicembre di quest’anno, e consente alle aziende di offrire una garanzia di pagamento – sotto forma di cauzione, rilasciata dopo la valutazione del merito di credito – di importo pari alle fatture dilazionate.

Per Iren Mercato l’accordo con Sace integra il piano straordinario di misure messe in campo per mitigare gli effetti della crisi energetica e affianca quanto già predisposto per i clienti retail, per i quali la multiutility ha esteso già da tempo la possibilità di beneficiare di modalità di pagamento a rate delle proprie bollette concordando, in situazioni di difficoltà, piani di rientro personalizzati.

Nei primi nove mesi di quest’anno le rateizzazioni sono cresciute di oltre il 50% rispetto a quelle concesse nello stesso periodo del 2021, con un impegno finanziario per il gruppo Iren pari a oltre 107 milioni di euro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu